Eguaglianza del voto e sistemi elettorali. I limiti costituzionali alla discrezionalità legislativa