Il carattere di un popolo. John Stuart Mill e le semantiche del collettivo