Per Paolo Pellegrin la fotografia è come una lingua da imparare. Bellissima e ricca, talvolta difficile e misteriosa. Il rapporto che si instaura con essa dev’essere simbiotico, solo così si può arrivare a riconoscerla ed essere da lei riconosciuti.

Magnum la storia le immagini. Paolo Pellegrin / Maggi, Edoardo; Verdone, Sara. - (2018), pp. 4-91. - MAGNUM LA STORIA LE IMMAGINI.

Magnum la storia le immagini. Paolo Pellegrin

Maggi, Edoardo
Writing – Original Draft Preparation
;
2018

Abstract

Per Paolo Pellegrin la fotografia è come una lingua da imparare. Bellissima e ricca, talvolta difficile e misteriosa. Il rapporto che si instaura con essa dev’essere simbiotico, solo così si può arrivare a riconoscerla ed essere da lei riconosciuti.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Maggi_Paolo-Pellegrin_2018.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 9.6 MB
Formato Adobe PDF
9.6 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1443104
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact