Immaginario, tecnologia e mutamento sociale