Sublimi letterati, sublimi cittadini. Il principe Gonzaga e il conte Alfieri