Dante, Alighieri, Rime, to. II. Rime della maturità e dell’esilio