L'identità mangiata. Considerazioni sull'antropofagia