Con un procedimento per così dire psicoanalitico, ma anche fedelmente corbusieriano, governato da un movimento dall’interno verso l’esterno, in questo saggio il ragionamento sull’arte della visione in Le Corbusier parte dall’esperienza erratica – o si dovrebbe dire dalla promenade come fatto non solo fisico ma anche spirituale, cioè di vera e propria iniziazione – attraverso l’architettura del convento dei frati domenicani de La Tourette che, come scrisse Colin Rowe nel saggio pubblicato nel 1961 in Architectural Review, incarna il “divorzio tra la realtà materiale e l’impressione ottica”

Gli orizzonti indicibili di Le Corbusier / PADOA SCHIOPPA, Caterina. - (2016), pp. 265-275.

Gli orizzonti indicibili di Le Corbusier

Caterina PADOA SCHIOPPA
2016

Abstract

Con un procedimento per così dire psicoanalitico, ma anche fedelmente corbusieriano, governato da un movimento dall’interno verso l’esterno, in questo saggio il ragionamento sull’arte della visione in Le Corbusier parte dall’esperienza erratica – o si dovrebbe dire dalla promenade come fatto non solo fisico ma anche spirituale, cioè di vera e propria iniziazione – attraverso l’architettura del convento dei frati domenicani de La Tourette che, come scrisse Colin Rowe nel saggio pubblicato nel 1961 in Architectural Review, incarna il “divorzio tra la realtà materiale e l’impressione ottica”
9788874628575
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Padoa Schioppa_Orizzonti-indicibili_2016.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 8.34 MB
Formato Adobe PDF
8.34 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1333632
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact