Con il movimento liberale iniziato negli anni ‘60, la sessualità si è evoluta sotto molti aspetti, favorendo l’emancipazione e il riconoscimento dei diritti delle donne e delle minoranze sessuali. Già nel 1975 la World Health Organization (WHO) definiva la Salute Sessuale come “il risultato dell’integrazione degli aspetti somatici, affettivi, intellettivi e sociali dell’essere sessuato che consentono la valorizzazione della personalità, della comunicazione e dell’amore”. Questa definizione fu aggiornata nel 2002 in collaborazione con la World Association for Sexual Health (WAS) e descrive la Salute Sessuale come “uno stato di benessere fisico, emotivo, mentale e sociale legato alla sessualità; non è semplicemente l’assenza di malattia, disfunzione o infermità. La salute sessuale richiede un approccio positivo e rispettoso alla sessualità e alle relazioni sessuali, così come la possibilità di avere esperienze sessuali piacevoli e sicure, libere da coercizioni, discriminazioni e violenza”.

Il modello biopsicosociale e l’approccio integrato in sessuologia clinica / Tripodi, F.; Simonelli, C.; Nimbi, F. M.. - (2019).

Il modello biopsicosociale e l’approccio integrato in sessuologia clinica

Tripodi F.;Simonelli C.;NIMBI F. M.
Ultimo
2019

Abstract

Con il movimento liberale iniziato negli anni ‘60, la sessualità si è evoluta sotto molti aspetti, favorendo l’emancipazione e il riconoscimento dei diritti delle donne e delle minoranze sessuali. Già nel 1975 la World Health Organization (WHO) definiva la Salute Sessuale come “il risultato dell’integrazione degli aspetti somatici, affettivi, intellettivi e sociali dell’essere sessuato che consentono la valorizzazione della personalità, della comunicazione e dell’amore”. Questa definizione fu aggiornata nel 2002 in collaborazione con la World Association for Sexual Health (WAS) e descrive la Salute Sessuale come “uno stato di benessere fisico, emotivo, mentale e sociale legato alla sessualità; non è semplicemente l’assenza di malattia, disfunzione o infermità. La salute sessuale richiede un approccio positivo e rispettoso alla sessualità e alle relazioni sessuali, così come la possibilità di avere esperienze sessuali piacevoli e sicure, libere da coercizioni, discriminazioni e violenza”.
Sessuologia clinica. Diagnosi, trattamento e linee guida internazionali
9788891787835
Integrated approach; biopsychosocial; sexology
02 Pubblicazione su volume::02a Capitolo o Articolo
Il modello biopsicosociale e l’approccio integrato in sessuologia clinica / Tripodi, F.; Simonelli, C.; Nimbi, F. M.. - (2019).
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Simonelli_Il-modello-psicobiosociale.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 4.19 MB
Formato Adobe PDF
4.19 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1325358
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact