I duellanti: una guerra civile di celluloide? I terrorismi e lo Stato nel cinema italiano (1995-2012)