Nell’agosto del 1877 Stevenson pubblica sulle pagine di The Cornhill Magazine il suo terzo saggio biografico, “François Villon, Student, Poet, and Housebreaker”, ma solo pochi mesi dopo torna sull’argomento e Villon diventa il protagonista di un breve racconto, “A Lodging for the Night”. Una dinamica, quella che vede il passaggio dal saggio al racconto, che si ripete a breve distanza: nel gennaio del 1878 Temple Bar ospita “The Sire de Malétroit’s Door”, solo tre mesi dopo che il saggio su Carlo d’Orleans era comparso su The Cornhill Magazine. Nell'articolo vengono analizzati i testi narrativi e i saggi con un approccio comparatistico.

Un racconto per conoscere meglio il mondo. A Lodging for the Night di R. L. Stevenson / Giglioni, C. - (2007), pp. 79-88.

Un racconto per conoscere meglio il mondo. A Lodging for the Night di R. L. Stevenson

GIGLIONI C
Primo
2007

Abstract

Nell’agosto del 1877 Stevenson pubblica sulle pagine di The Cornhill Magazine il suo terzo saggio biografico, “François Villon, Student, Poet, and Housebreaker”, ma solo pochi mesi dopo torna sull’argomento e Villon diventa il protagonista di un breve racconto, “A Lodging for the Night”. Una dinamica, quella che vede il passaggio dal saggio al racconto, che si ripete a breve distanza: nel gennaio del 1878 Temple Bar ospita “The Sire de Malétroit’s Door”, solo tre mesi dopo che il saggio su Carlo d’Orleans era comparso su The Cornhill Magazine. Nell'articolo vengono analizzati i testi narrativi e i saggi con un approccio comparatistico.
9788840011875
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Giglioni_racconto_2007.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 2.46 MB
Formato Adobe PDF
2.46 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1275472
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact