Testimonianze di un culto bolognese: la "Madonna di San Luca"