Dal 2009 Membro del National Editorial Board della rivista “Studi sul Settecento romano” (classe A, area 8).