Accesso al servizio e diritti degli utenti: la tutela dei passeggeri a mobilità ridotta tra principio di eguaglianza e discriminazione