"Ho rivisto con qualche commozione l'affresco dell'università". Il murale di Sironi tra esecuzione e collaudo (1935-1936)