I finanziamenti effettuati “in funzione” della presentazione della domanda di concordato preventivo (la c.d. finanza ponte) e la prededucibilità dei crediti nel concordato preventivo