Richiedi una copia del documento: “Platea quam postea Ursinam nuncupavit”: l’epicentro delle trasformazioni urbane di Amatrice

Annulla